20 febbraio 2013

L'e-mail: cos'è e come si usa / 2 - funzione del campo "Oggetto", Encore

Da: AutoreEducato
A. JaneDoe
Oggetto: Buongiorno

9 commenti :

  1. Mi auto-denuncio... lo faccio anche io... solo quando scrivo agli amici però! Che cavolo di oggetto devo usare per scrivere cazzate?? =P
    Quando si parla di lavoro GIURO che sono più professionale! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ecco, diciamo che trattando la mail di vari appuntamenti per la promozione di un libro, l'oggetto poteva anche essere un tantinello più specifico.

      Elimina
  2. tu menti sapendo di mentire...
    Mi stai dicendo che il seguito aveva un 'oggetto', inteso una cosa con un capo ed una coda?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi rendo conto che è difficile crederlo, ma il seguito aveva un senso compiuto!

      Elimina
  3. Oggetto: Buongiorno

    Caduta dalla sedia ridendo, che genio
    Però carino, dai! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentile, se non altro. Non tutti salutano.

      Elimina
    2. Assolutamente vero, purtroppo.

      Elimina
  4. Dove vogliamo mettere il cercare di spiegare al Capo che è meglio mandare una mail con l'oggetto il più completo e specifico possibile così da permettere a chi lo riceve e a chi lo ha inviato di riuscire a ritrovarlo più facilmente e sentirsi rispondere sbraitanto che l'oggetto non è importante? No certo, tanto non è lui quello che diventa scemo a cercare qualcosa in una marea di mail ma è lui quello che si inc@zza e ti sbraita contro perchè in un nanosecondo non gli hai ristampato quella mail che gli avevi già stampato ore prima ma che lui è riuscito a perdersi sulla scrivania.

    RispondiElimina